Cabine di Verniciatura a Polvere Manuali a Parete Aspirante

Cabina di spruzzatura polveri o depolveratore sono costruiti con pannellatura in lamiera zincata pressopiegata composta da una camera con pareti interne il più possibile lisce ed uniformi: l’apertura per l’operatore, se specificatamente richiesta, è regolabile con antine scorrevoli.
La vasca di raccolta polveri, sotto le cartucce (gruppo depolveratore), ha il pavimento inclinato e reso il più possibile liscio ed uniforme, onde poter effettuare le operazioni di pulizia convogliando la polvere verso i cassetti di raccolta (o verso l’interno dello zoccolo nel caso di sabbiatura).

I cassetti raccolta polveri (OPTIONAL) possono essere o sono completi di letto fluido con attacco di aria compressa ed eiettore per riportare la polvere alle pistole (ricircolare la polvere).

Il gruppo depolveratore per verniciatura a polveri sono composti da:

  1. Un corpo tunnel parallelepipedo, realizzato in pannelli di lamiera opportunamente rinforzati ed imbullonati tra loro.
  2. Una testata comprendente serbatoio aria compressa, ugello e tubi Venturi per la pulizia in controcorrente degli elementi filtranti.
  3. Un collettore aria compressa completo di elettrovalvole.
  4. Un pannello elettronico per il comando ciclico delle elettrovalvole per il lavaggio delle cartucce. La sequenza e la frequenza di lavaggio possono essere variate in qualsiasi momento a seconda del tipo di funzionamento. A fine lavoro con ventilatore spento, viene effettuato un ciclo di pulizia automatico.
  5. Una serie di elementi filtranti, ognuno dei quali costituito da:
  • tubo Venturi fissato sulla testata del filtro;
  • cartucce filtranti in microfibra (cellulosa) materiale adatto al tipo di fluido da trattare alte 800 mm.

Contattaci o chiamaci al numero 02-99500515 per un preventivo ! Saremo lieti di darvi tutte le informazioni di cui avrete bisogno !